Forum studenti delle università di Trento
FAQ FAQ Cerca Cerca Lista utenti Lista utenti Gruppi Gruppi Profilo Profilo Messaggi privati Messaggi privati Registrati Registrati Log in Log in
La data di oggi è Mer Apr 16, 2014 12:07 pm Leggi messaggi senza risposta
Ricerca personalizzata
Snooky music pub
Rispondi
Precedente Successivo
Autore Messaggio
danicda




Registrato: 16/10/07 16:54
Messaggi: 1
Residenza: Verona
InviatoInviato: Mar Ott 16, 2007 5:07 pm
MessaggioOggetto : 
Rispondi citando

Un saluto ai ragazzi dello Snooky!!
Passate a farci un giro che ne vale la pena.

Daniele (L'OR)

_________________
www.myspace.com/likeoutsiderain
ProfiloInvia messaggio privatoInvia e-mailHomePageMSN Top
tommy




Registrato: 19/04/07 16:52
Messaggi: 128
InviatoInviato: Mer Ott 17, 2007 1:33 pm
MessaggioOggetto : PROGRAMMA DAL 17 AL 20 OTTOBRE
Rispondi citando

MErcOLedI 17
SUPER KARAOKE
INIZIO ORE 21.00


GIOVEDI' 18
WUOLTER TEXAS RANGER


"Dopo aver battuto il record indoor per il maggior numero di reggiseni raccolti dopo un concerto funky, la più infame rock'n'roll band del momento ritorna in scena. Ad una line up tipicamente rock, venato di Funk e Blues, si aggiungono i timbri di violino e basso fretless che donano al gruppo un sound originale. La scorsa estate hanno registrato presso il Gulliver-studio di Pergine una raccolta di cover impreziosita dal loro cavallo di battaglia "Bridge" un ruggente funky firmato Wuolters nel quale groove e ironia si intrecciano in un ritmo irriverente e contagioso.

I WTR sono:

Voce: Walter Fiamozzi (Wuolter)

Chitarre: Gabriele Salvaterra (Yarla Gonzales)

Tastiera e violino: Sergio Deflorian (Zio Joe)

Chitarra Basso: Massimo Cristofolini (Mix)

Batteria: Davide Roveda (GrOOOvo)







VENERDI' 19

BOMBORASKLAT CREW & STEVE GIANT BY RASTASNOB
INIZIO ORE 18.00 CON APERITIVO IN MUSIC CON JAMAICAN COCKTAILS A 2 EURO!
- Reggea music –



SABATO 20

APE REGINA


APE REGINA è un progetto musicale nato nel 1998 da un musicista, Davide Motta, intento a fondere diverse esperienze musicali per arrivare ad uno stile originale e commerciale allo stesso tempo, contaminando le proprie canzoni con suoni elettronici e melodie pop-rock. Proprio per questo la stampa Veronese ha definito il genere degli Ape Regina "virus rock".

L'attuale formazione, raggiunta dopo varie ricerche di persone capaci di dare al progetto il giusto appoggio e carattere, è composta da: Davide Motta, chitarra/basso/ testi, Paolo De Carli, tastiere/campioni, Angelo Manfredi voce , Pietro Micheletti, batteria.

Nell'aprile 2007 è uscito il tanto atteso album d'esordio DIFETTO DI FABBRICA, nome già noto del loro tour. Il disco è il frutto di più produzioni distribuite nell'arco di tre anni, durante i quali la band ha potuto elaborare ed affinare uno stile personalissimo ma allo stesso tempo commerciale, dovendo conciliare il lato artistico e discografico con l'intensa attività live

www.mielelettrico.it
ProfiloInvia messaggio privato Top
tommy




Registrato: 19/04/07 16:52
Messaggi: 128
InviatoInviato: Mer Ott 24, 2007 12:48 pm
MessaggioOggetto : sabato 27 ottobre
Rispondi citando

SABATO 27

CATOBLEPA


Il repertorio della band (in continua evoluzione…) si dedica alle cover delle maggiori hit internazionali degli ultimi anni spaziando dal rock al pop, al crossover, al punk ed allo ska.

Gran parte delle loro serate sono caratterizzate da medley di canzoni in modo tale da coinvolgere maggiormente il pubblico… in due ore e mezza di concerto riescono a “toccare” oltre 60 canzoni in un continuo viaggio dagli anni ’90 alle ultimissime novità.



Claudio Pilloni: voce e chitarra ritmica

Aldo Biasi: chitarra solista e cori

Federico Bergamo: basso e cori

Mario Di Nuzzo: batteria, cori e gestione basi
ProfiloInvia messaggio privato Top
tommy




Registrato: 19/04/07 16:52
Messaggi: 128
InviatoInviato: Mer Ott 31, 2007 12:17 am
MessaggioOggetto : programma dal 1 al 4 novembre
Rispondi citando

GIOVEDI' 1 NOVEMBRE

BIANCOMAT
I Biancomat nascono nel 2003 da un'idea di Luca "L'Americano" Valentini e Paolo "Manolesta" Mairer, rispettivamente ex batterista e chitarrista della nota band trentina Teroldeg Stones. L'album d'esordio "In Kaneva", vanta la partecipazione straordinaria di Supermario, autore e interprete di un paio di brani contenuti all'interno del disco e di simpatici sketchs che intervallano le song.
L'attuale formazione del gruppo, oltre ai due fondatori, vede Alberto Nicolodi al basso, Alessandro "El Parca" Luchi alla chitarra e Mazzurana Moreno alla voce.
I Bancomat propongono all'interno del loro spettacolo cover degli AC/DC, Aerosmith, Bon Jovi, Queen e molti altri, cantate rigorosamente in dialetto trentino. Solo per citare alcuni titoli ricordiamo tra i cavalli di
battaglia " La Iole " (l'aiuola) ovvero la prima regola per cuccare, "Voi pu skei" (Walk this way), Fago su malta (Calma e sangue freddo) inno ai muratori, L'oroloi (Pretty fly) una storia di pura fantasia che narra il
furto di certi orologi…
Ricordiamo che ormai prossima l'uscita del nuovo album dei Biancomat dal titolo "Te'l g'hai lì mol" ovvero tutto quello che le donne avrebbero voluto sapere sulle defaiances maschili e non hanno mai osato chiedere…



VENERDI' 2

BOMBORASKLAT &STEVE GIANT BY RASTASNOB


SABATO 3

APOCRIFI – TRIBUTO A DE ANDRE'
La musica ti inchioda al perimetro della vita che preferisci. Fabrizio De Andrè ha lasciato molte linee, tracciate con dolce schiettezza e, spesso, con parole crude. Ha regalato la superficie del perimetro dove sono contenuti 30 anni di vita e di musica ed è stato "la buona coscienza della gente". Gli Apocrifi sono meri "geometri" che rimarcano i segmenti del perimetro, riproponendo, in maniera filologicamente corretta, ma senza tralasciare il gusto di un'interpretazione personale, i brani del cantautore genovese che ne hanno decretato la figura di poeta. Dolcenera, La Domenica delle Salme, Amico Fragile, Fiume Sand Creek e Bocca di rosa, sono alcuni passi del concerto che gli otto componenti del gruppo propongono, trascinando il pubblico in un percorso ricco di significati e di storia. Gli arrangiamenti delle canzoni, l'uso di strumenti suggestivi la voce incredibilmente simile all'originale, sono gli ingredienti per trascorrere una serata diversa.

Gli apocrifi sono:



Luca voce chitarra

Paolo chitarra voce armonica banjo bouzuki

Simon fisarmonica

Lucio chitarra acustica e chitarra elettrica

Eliana voce percussioni kazoo cajon udu

Roberto batteria tastiere

Elia violino e violino elettrico

Evan basso



Per informazioni:

sito www.apocrifi.it





DOMENICA 4

BALLI COUNTRY CON RUFFY E SCHIZZO
ProfiloInvia messaggio privato Top
Haze




Registrato: 31/10/07 20:08
Messaggi: 15
Residenza: Trento
InviatoInviato: Gio Nov 01, 2007 12:58 pm
MessaggioOggetto : 
Rispondi citando

Lo snooky è il locale indubbiamente + fiko, nei dintorni Trento! Purtroppo c'è troppo poco spazio per la live music nella nostra provincia! però lo snooky ne è una vera fucina, tra l'altro i gestori sono nettamente i più pazzi e simpatici che io conosca Smile per cui FORZA SNOOKY!

In anteprima vi annuncio anche che farò la prima data del Tour 2008 con i miei OutcrY - il 16 febbraio proprio allo snooky!

A farci compagnia i Friulani RainTime, dell'etichetta Tedesca - lifeForce records, e reduci da un tour Americano! Uno spettacolo da non perdere insomma! Wink

_________________
www.myspace.com/steve_outcry

www.myspace.com/metaloutcry

www.myspace.com/mudsharkband

SABATO - 16 FEBBRAIO - RDM FREESTYLETEAM - POGO FEST - FREE ENTRY - SNOOKY MUSIC PUB! (OUTCRY / RAINTIME / W. DICK / EROSION)
ProfiloInvia messaggio privatoHomePageMSN Top
tommy




Registrato: 19/04/07 16:52
Messaggi: 128
InviatoInviato: Mer Nov 07, 2007 1:21 am
MessaggioOggetto : programma dal 8 al 10 novembre
Rispondi citando

GIOVEDI’ 8

LITTLE MATTEW BAND
“In una bellissima giornata di sole Matteino raccoglieva fiorellini in una campagna, canticchiando correva felice tra i mille colori della primavera, quando all'improvviso un grosso trattore guidato da Luca gli si fece d'innanzi: "sa fat sul me?!" Impaurito il giovane cercò di inventarsi qualche ridicola scusa e cercò di rasserenare gli animi offrendo una birra al contadino. Mentre i due si dirigevano al bar, un piccolo ragazzo di nome Marcello alla guida di un grande furgone verde sfrecciò quasi investendoli; agli insulti dei due il furgone si fermò e il conducente per scusarsi pensò bene di proporre un giro di bionde. Arrivati al bar si misero al bancone ordinando tre birre. Al loro fianco un magro cappellone di nome Nicola li guardava divertito ascoltando le assurde chiacchiere che proponeva l'improvvisato gruppetto...il gruppo era al completo era la Little Mattew Band!”


Il gruppo nasce nella primavera 2006 da un idea di Luca e Matteo, voci e chitarre del gruppo, a cui si aggiungono da prima Marcello e poi Nicola. Alcuni mesi dopo nell'estate 2006 la band inizia l'attività live esibendosi dal vivo con un repertorio cover fatto di rock-blues e rock'n'roll, aumentando sempre più l'affiatamento e continuando a divertirsi suonando. Al repertorio sono state aggiunte anche qualche composizione originale che saranno registrate in novembre al centro musica di Trento. L'obbiettivi del gruppo è continuare, e magari ampliare, le esibizioni live, aggiungendo qualche altra cover al repertorio ma concentrandosi maggiormente sulle composizioni originali.




SABATO 10

RAINPOPS
OSPITI SPECIALI “THE BASTARD SONS OF DIONISO”-
I Rainpops sono una giovane band di Senigallia.

I 4 ragazzi suonano “indie made in Uk”, attinenti al genere proposto negli ultimi anni da band britanniche quali Arctic Monkeys, Razorlight, Kaiser Chiefs o The Fratellis.

Il gruppo ha da poco firmato con l’etichetta inglese Matchbox Recordings ( che ha pubblicato, tra l’altro, il disco d’esordio dei Big Arm, nuova band dell’ex leader degli Happy Mondays).

L’etichetta pubblicherà il prossimo febbraio il singolo di debutto dei Rainpops “Too pretty to love”, distribuito nei negozi di tutto il mondo da “Universal-Genepool”, inclusi i Virgin e gli HMV stores.

Il singolo sarà anche disponibile in negozi digitali come Amazom, I-Tunes. Best Buy, Cd-Baby e molti altri.

Al momento i Rainpops stanno per partire col loro tour promozionale italiano e nella prossima primavera-estate saranno in Gran Bretagna per il oro primo tour Uk.

www.myspace.com/rainpops

www.tbsod.com
ProfiloInvia messaggio privato Top
tommy




Registrato: 19/04/07 16:52
Messaggi: 128
InviatoInviato: Mer Nov 14, 2007 1:22 pm
MessaggioOggetto : programma dal 15 novembre...
Rispondi citando

GIOVEDI’ 15

THE VIOLET SHEEP
The Violet Sheep sono una band grunge/rock attiva dal 2004 nata nel piccolo paese di Caldonazzo (TN). Fin dall’inizio si concentrano sulla musica grunge degli anni novanta come Nirvana, Sonic Youth, Pearl Jam con qualche influenza più contemporanea come Queens of the stone age, Kyuss, Foo Fighters e Verdena.

Iniziano a suonare nei locali e alle manifestazioni dell’Alta Valsugana (Caldanazzo ON STAGE, Angy Music Pub, a Segonzano (TN) per ‘l’Emergency, Martignano per la ‘Festa Etnica.

Nel giugno del 2006 decidono di registrare il primo demo ufficiale. Grazie anche a questo, il gruppo raccoglie molte date (Snooky Music Pub, Caldonazzo On Stage, Chalet Passo Sommo, Rockalibur e suonano insieme agli Acid Brains gruppo toscano)

www.thevioletsheep.it



MOSQUITO’S TRAP
Correva l'anno 2005 quando il gruppo cominciò a suonare assieme, composto da quattro super “fancazzisti feltrino” Jason alla chitarra SOLISTA, Paolo voce/chitarra, Alberto alla batteria e Filippo al basso. Questi 4 scapestrati decidono da subito di produrre cose loro, all'inizio erano orientati verso un grunge 'abbastanza classico', ma pian piano si diressero verso suoni più grezzi e duri con alcune sfumature metal, restando sempre e comunque influenzati dal grunge, il tutto condito da una chitarra assoleggiante...il mistero si infittisce...

www.myspace.com/mosquitostrap





SABATO 17

POVERI DI SODIO
I Poveri di Sodio sperimentano da un paio d'anni un farmaco per favorire il buon umore; si tratta di un cocktail il cui principio attivo sono le più famose sigle di cartoni animati e di telefilm dagli anni 70 ad oggi. L’aspetto curioso? Sembra funzionare.
Nei loro concerti, Cuk (voce e basso), Dado (voce e chitarra), Arumi-chan (voce, flauto e percussioni), Reb (voce e tastiere) e Grezza (voce e batteria) vi faranno passare un paio d’ore ricordando le figuracce di Gigi la trottola, le avventure di Sandokan e il valore di Jeeg Robot d’acciaio.

Accompagneranno la vostra memoria nella foresta dei Puffi e nella contea di Hazzard, riservando per i più coraggiosi anche una visita guidata alla Tana delle Tigri con Carletto e i suoi amici mostriciattoli.
Tornare bambini per una sera aiuta ad alleggerire lo stress: le sigle tv sono una chiave per farlo.
Provare per credere! Nessuna controindicazione!

Nati dalle ceneri degli Idle, gruppo meteora formato e morto in occasione di una festa universitaria,
e dal comune amore per cartoni animati e fumetti, i Poveri di Sodio scelgono il proprio nome specialmente ispirandosi alla loro generale condizione mentale, ossia quella di “poco sale in zucca”!!!!!

www.poveridisodio.it
ProfiloInvia messaggio privato Top
tommy




Registrato: 19/04/07 16:52
Messaggi: 128
InviatoInviato: Gio Nov 22, 2007 4:17 am
MessaggioOggetto : programma dal 22 al 24 novembre
Rispondi citando

GIOVEDI’ 22

BUTTERFLY EFFECT
L'unico, il solo, l'inimitabile gruppo emergente delle Giudicarie sono i "The Butterfly Effect". Nel lontano e quasi ormai dimenticato 2003 cinque ragazzi si sono ritrovati e hanno capito che il loro rock doveva riecheggiare in queste valli, dove la musica ha uno spazio di nicchia. Villa Rendena è il luogo natale del loro sound, in una piccola ma accogliente sala prove, i nostri piccoli eroi danno vita alla dea musica che li ripaga con incredibili emozioni. Il loro stile raggruppa i vari generi musicali ricorrenti nella mitica ed indimenticabile Rock-age; dagli AC/DC ai grandi classici come: Rock n' Roll dei Led Zeppelin e Johnny B. Goode di Chuck Berry. Oltre a queste famosissime covers compongono canzoni loro con le quali sperano di sfondare nel difficile mondo della musica. I protagonisti di tutto questo sono: Simone Giorgetta (neo cantante ormai integrato), Jacopo Salvaterra e Marco Failoni(chitarristi) e per ultima ma non meno importante la sezione ritmica composta da Nicola Pedretti e Maurizio Viviani rispettivamente basso e batteria. Suonano ovunque e per chiunque e in quest'ultima stagione ci hanno deliziati con serate in molti dei locali giudicariesi. The Butterfly Effect suonano le memorie del rock e sperano di occupare un piccolo spazio negli annali come i gruppi che hanno fatto rinascere la vera musica.





SABATO 24

OLD FUN BABY
Il gruppo è nato nell’autunno del 1998 e fu proprio il 2 settembre di quell’anno che il bassista della prima formazione della band morì in un incidente stradale, mentre si recava a prove a Novaledo (Maurizio Paoli “BAIC” che fu chitarrista degli “SPACABANDEI”).

Fu sostituito da Fabio Pallaoro, che a quel tempo lavorava anche con gli “SCUM”.

Il 26/12/1998 debuttarono al DURER PUB a Sevignano, condividendo il concerto con gli SCUM medesimi.

Guido Moser è già stato cantante del gruppo “SPACABANDEI”, assieme al tastierista Floriano Martinelli, e contemporaneamente dei “ROKKAVIRUSS” assieme al chitarrista Luca Girardi. Il batterista Alessandro Domenegoni, Floriano Martinelli ed il chitarrista Paolo Cestele, attualmente suonano anche con i “GOLOSITY KILL THE PIG”.

Da allora gli OLD-FUN-BABY sono riusciti a mantenersi sulla scena della musica “live” girando per pub e birrerie, feste della birra e feste campestri in buona parte della Valsugana. Hanno potuto fare qualche fuga anche in provincia di Vicenza e Belluno.

Il loro repertorio si basa principalmente sul rock elettrico/melodico italiano e non e sul blues, ma propongono anche covers tratte da altri generi musicali ed alcuni pezzi originali.

Hanno all’attivo più di 120 concerti e mantengono una media di 14/15 performances all’anno.
ProfiloInvia messaggio privato Top
tommy




Registrato: 19/04/07 16:52
Messaggi: 128
InviatoInviato: Mer Nov 28, 2007 10:24 pm
MessaggioOggetto : prog dal 29 novembre al 2 dicembre
Rispondi citando

GIOVEDI’ 29

AFTER THE MOON
Il gruppo, fondato da Piergiorgio Pessina e Cristiano Demattè, nasce nel 1998 con l’intento di dar vita ad una cover-band in tributo ai grandi artisti della musica Fusion ( Michel Petrucciani, Yellow Jackets, Scott Henderson & Tribal Tech, John Scofield, ecc….. ).

La filosofia della band è sempre stata principalmente quella di divertirsi a suonare entro le mura domestiche di una sala prove, non disdegnando qualche rara apparizione in pubblico nelle situazioni idonee e con un pubblico appassionato al genere di musica proposto.

Recentemente, sotto la pressione di molti amici ed ascoltatori di musica Fusion, il gruppo ha deciso di uscire dalla “ cantina “ ed intraprendere una breve attività live in regione.

Il repertorio attuale comprende brani di Scott Henderson & Tribal tech, Michel Petrucciani, Yellow Jackets, Pat Metheney, Metro, Michel Camilo, John Scofield, ecc….).
La band è composta da :
Cristiano Demattè - piano e tastiere
Piergiorgio Pessina – chitarra
Andrea Busico – Basso
Walter Condini – batteria

DICEMBRE

SABATO 1

POMATA
Pomata nasce nell' estate del 2000 come quartetto ska-core scomposto ed incazzoso. Qualche concerto e poi si inizia a intravvedere la possibilità di completare la formazione con l'entrata di fiati e tastiere. La direzione artistico musicale cambia. Ovvio. Le sonorità si spostano verso lo ska più pulito, con qualche escursione tra ritmi jamaicani, senza però abbandonare mai del tutto le radici ruvide e i suoni distorti delle origini. Pomata in questi anni ha vissuto una grande attività live, circa 200 concerti in locali, balere, festival e Club alla Moda di Veneto e dintorni, sfoggiando un repertorio composto sempre più da pezzi originali, non tralasciando però cover di pezzi ska storici e per questo generalmente sconosciuti ai più. Ha avuto l' onere e il privilegio di aprire e chiudere o condurre con profusione di sudore i concerti più disparati, nei posti più incredibili, proponendo perizomi eclatanti e una quantità di adipe saltellante assolutamente di grande rilievo. Indubbiamente splendidi, educati, modesti, i dieci ammaliatori di groupies, capaci di fare incazzare anche il più mite dei fonici e di svuotare in tempi brevissimi qualsiasi frigorifero abbiano mai incontrato nei vari backstage, si sono cimentati con successo anche nei concorsi musicali, risultando secondi classificati alla finale regionale di Emergenza Festival a Padova e vincitori del premio per il migliore Live Show. Arroganti vincitori del Premio per il migliore Live Show al concorso organizzato da RockIt e Radio Sherwood, e dell'edizione 2005 del GreenRock Contest del Greenwich Pub, che ha realizzato un DVD della serata finale contenente le tracce dell'esibizione. Nel settembre 2003 ha visto la luce In Coda, primo demo, interamente e fieramente autoprodotto da Pomata dopo due anni di lavoro compositivo e intensa attività live. Nove canzoni originali cantate in italiano e la varietà di suoni e atmosfere di chi vive la musica come una continua contaminazione tra generi. Dopo la partecipazione ad alcune compilation locali e nazionali, è prevista l'uscita per il 2007 del secondo lavoro in studio di Pomata, Papaya Paloma. Dieci canzoni inedite tra lo ska e il core, passando per lo Swing e i Country, arricchite dalla presenza di collaborazioni illustri e dalla co-produzione del No-Shoes Recording Studio di Dolo (VE). Pomata è una creatura che si nutre di energia cinetica, produce fiumi di sudore e si sposta saltando. Ogni concerto vuol essere una festa, l'unica pretesa è di regalarvi qualche ora di appassionata empatia e contatto fisico. Siamo 10 molleggiati, facciamo anche 11, che suonano ska per divertirsi e divertire. Pomata offre uno spettacolo semplice e frizzante, cinetico ed arrogante, frivolo e spesso maleducato. Musica per sudare. A Presto. Nelle migliori Balere.

www.myspace.com/pomata

DOMENICA 2

BALLI COUNTRY CON RUFFY E SCHIZZO
ProfiloInvia messaggio privato Top
tommy




Registrato: 19/04/07 16:52
Messaggi: 128
InviatoInviato: Gio Dic 13, 2007 3:08 am
MessaggioOggetto : programma dal 13 al 15 di dicembre
Rispondi citando

GIOVEDI’ 13

STARDAST
Il gruppo, poponendo come cavalli di battaglia brani degli Europe, dei Led Zeppelin, dei Bon Jovi, dei Deep Purple, e altri, vince il primo premio al festiva! rock della Val di Non davanti a colleghi decisamente più quotati e si esibisce in diverse rassegne musicali riscuotendo l'approvazione e i complimenti dei presenti. Modificato il nome del gruppo in Stardast nel 2003 (causa registrazione di nome inedito) continua con le esibizioni live in locali della valle dell'Adige e dintorni. Arrivando finalisti al concorso Summer Festival di Levico Terme



VENERDI’ 14

METAL PARTY
- [21.00] Mistake - Death metal (Cavalese)
- [22.00] Rising Kingdom - Heavy Power metal (Trento)
- [23.00] Tijuana Cab Co. - Hard Rock'n'Roll ( Trento )



SABATO 15

METAL PARTY
- [21.00] Joyless Joker - Death metal core ( Vicenza )
- [22.00] The Little White Bunny - Free carrots metal) ( Bolzano
- [23.00] Nutra Nuggets - Nu metal (Milano

www.metalparty.it
ProfiloInvia messaggio privato Top
tommy




Registrato: 19/04/07 16:52
Messaggi: 128
InviatoInviato: Mer Dic 19, 2007 3:13 am
MessaggioOggetto : programma snooky dal 20 al 23 dicembre
Rispondi citando

GIOVEDI’ 20

DOC MATRIX
il gruppo è in attività dal marzo 2000, cioè da quando è arrivato un batterista fisso e fenomenale.

Il genere del gruppo varia dai mostri sacri del rock, come Vasco o Red Hot Chili Peppers, fino a pezzi meno conosciuti ma riarrangiati alla "Doc Matrix" il che significa: diverimento ed energia!! Le cover sono scelte in base ai gusti dei componenti (ovviamente differenti l'uno dall'altro) e non a quelli che probabilmente dovrebbe avere un eventuale ascoltatore. La chiave è divertirsi insomma, non divertire a tutti i costi, fino a sortire l'effetto di essere finti o studiati a tavolino.

Il gruppo che, una volta avviato prevedeva una formazione composta da cinque elementi dei quali due voci soliste (una maschile ed una femminile), nell'anno 2004 subisce una trasformazione importante: il cantante/chitarrista lascia la band. Da allora tutto il repertorio si è basato unicamente sulla voce esplosiva della nostra piccola (di statura ^_^) cantante, Eva.

www.fightclub.bz.it

VENERDI’ 21

BOMBORASKALAT
NUOVO APPUNTAMENTO REGGAE VENERDI 21 DICEMBRE allo SNOOKY MUSIC PUB di Caldonazzo TN, con il BOMBORASKLAT (… per sopravvivere a Babilonia) che vi presenta una nuova Bashment

Night con KAREGGAE SOUND (Mr. Robinson & Princelion from Radio Sherwood) e VIBRABBONA, direttamente da Padova.



Inizia una nuova collaborazione per il Bomborasklat (…per sopravvivere a Babilonia) con alcuni dei più cari e conosciuti dj della scena reggae italiana. Sono orgogliosa di presentarvi Mr. Robinson,

veterano dj reggae presente sulla scena italiana da più di 10 anni e famosissimo conduttore del programma radiofonico L’isola di Mr. Robinson che viene trasmessa tutti i venerdi sera da Radio

Sherwood di Padova; e Princelion che accompagna da anni Mr. Robinson alla consolle del Kareggae Sound ed alla regia del programma radio L’Isola di Mr. Robinson.



Vi aspetto quindi, VENERDI 21 DICEMBRE presso SNOOKY MUSIC PUB – Viale Trento 4 – Caldonazzo TN … a partire dalle ore 18.00: assaggeremo ottimi cocktail jamaicani alla frutta e

balleremo insieme al ritmo di REGGAE MUZIK!!!



Durante la serata, ascolteremo la musica Reggae proposta da bene 3 sound systems: il Bomborasklat Crew, Kareggae Sound ed i giovani Vibrabbona. Proporremmo reggae muzik per tutti i gusti …

dal roots degli anni ’70 (come Bob Marley, Peter Tosh, The Gladiators, Culture, etc…) alla più nuova e vibrante dancehall proposta dagli artisti jamaicani più giovani come Fantan Mojah, Sizzla,

Capleton, Anthony B. e molti altri.



NON MANCATE …



SABATO 22

BLUES MAKERS
Blues Makers nascono nel 2001 con l'obbiettivo di proporre un blues elettrico influenzato prevalentemente dal grande interprete del texas blues Stevie Ray Vaughan. Propongono inoltre brani di Jimi Hendrix, del più recente Kenny Wayne Shepherd senza però dimenticare i più classici del passato quali Robert Johnson, Muddy Waters, BB King e John Lee Hoocker

www.bluesmakers.com



DOMENICA 23 ore 17.00

CONCERTO NATALIZIO CON VOCI BIANCHE
Concerto natalizio:inizio ore 17.00 con i cori delle voci bianche di Calceranica al lago e di Canezza e il corpo bandistico giovanile di Caldonazzo
ProfiloInvia messaggio privato Top
tommy




Registrato: 19/04/07 16:52
Messaggi: 128
InviatoInviato: Lun Dic 31, 2007 1:31 am
MessaggioOggetto : GENNAIO DAL 3 al 5
Rispondi citando

GIOVEDI’ 3 GENNAIO

SQUIRTIES
The Squirties nascono a Borgo Valsugana nell’ autunno 2005 dall’ incontro di 5 giovani musicisti in cerca di rock’n’roll. Alessandro(chitarra/cori),Walter(basso) e Stefano(batteria) si conoscono bene già dall’esperienza Anility!;Simone(voce) già componente di varie formazioni locali e Luca(chitarra) completano l’organico. L’idea del gruppo è subito quella di proporre canzoni proprie,affiancate da cover care alla band(Ramones,Beatles,Beach Boys,The Who,Blur,Weezer,Strokes,Graham Coxon…).Nel gennaio 2007 presso la casa della musica a Trento registrano il loro primo demo “Corporis Perturbatio Electrica”, disponibile gratuitamente sul sito

www.myspace.com/thesquirties www.myspace.com/thesquirties

DINGO
I Dingo, temuti quadrupedi nativi del selvaggio e arido deserto australiano, noti anche come garage-band emergente nel nord Italia, si sono imposti negli ultimi due anni sulla scena garage con un sound assolutamente particolare, caratterizzato da sinuose onde sincopate ed irrefrenabili sconvolgimenti funky mai uditi prima nel mondo della cinofilia: un mix tra garage e funky appunto,con qualche venatura punk e una attitudine sincopata per quanto riguarda la ritmica. Attivi dal gennaio 2004, Bruno (chitarra e voce), Leo (basso) , Brizio (batteria e cori) e Ale (farfisa, juno e cori), sfornano dopo breve tempo e con sorprendente facilità numerose canzoni. Seguono un buon numero di concerti in manifestazioni, festival, feste e soprattutto locali, tra cui si ricorda una eccezionale data (30 aprile 2006) al Lochness Music Pub di Riva del Garda dove i Dingo aprono il concerto ad una delle leggende del garage pop australiano degli anni '80: Dom Mariani (che conosciamo meglio come fondatore degli Stems) e i suoi Rippled Soul. Il pubblico è sempre numeroso e si lascia andare al groove ballabile e delirante che la band propone attraverso gli oltre trenta pezzi ( tra originali e alcune cover garage storiche nel genere), per oltre due ore di puro garage funk. Il gruppo nel febbraio 2006 ha registrato nel proprio home-studio un primo disco di 9 tracce, ..garage sessions vol..1.., ricercando un suono che risultasse allo stesso tempo sporco ma di buona qualità; le registrazioni, l..editing, il mixaggio e il mastering sono state interamente curate dai Dingo. Nel novembre 2006, la band ha registrato un secondo album, ..garage sessions vol..2.., di 8 pezzi, curando registrazioni e mixaggio e affidando il mastering nelle mani dell..espertissimo Mauro Andreolli. In questi mesi si sono susseguite una serie di date in regione in cui la band ha presentato il nuovo disco, supportato dagli amici della Cosmopolitan Greetings. Un'opportunità, non ancora confermata, è quella di effettuare alcune date in Francia grazie ai contatti con i Sonic Angels, garage-rock band di Montpellier, che hanno offerto la loro disponibilità. Il gruppo vorrebbe dunque approfittarne per allargare il tour e riuscire ad esibirsi in altre località europee (Spagna,Germania, Austria); per questo i Dingo sono sempre alla ricerca di qualcuno in grado di portare il loro sound fuori dei confini regionali e nazionali, organizzando una serie di date anche all..estero.

I Dingo vi coglieranno alla sprovvista, ringhiandovi contro, mordendovi le caviglie e trascinandovi in danze scostumate, "mettendo in moto le vostre articolazioni, facendovi torcere le budella e strizzandovi le meningi in un vero raptus voodoo" (Bicio della Cosmpolitan Greetings).

VENERDI’ 4 GENNAIO

NEW AFRO STYLE – DJ CRISTIAN
Musica brasil cumbia reggea afro cosmic percussion .....



SABATO 5 GENNAIO

CREEDENCE CLEARWATER REMAKE – Tributo ai Creedence
Il gruppo nato nell’estate 2007, ripropone sottoforma di tributo , le canzoni e le ballad più famose degli storici Creedence Clearwater Revival, gruppo californiano degli anni sessanta famoso per le numerosissime hits come Proud Mary, Have you ever seen the rain? , Fortunate Son, Lookin’out my back door, Susie Q, Who’ll stop the rain. La band lascia definitivamente il segno nella storia del rock americano, soprattutto grazie alla vena compositiva e alla voce aggressiva di John Fogerty. Molte delle loro canzoni hanno fatto da colonna sonora a diversi film famosi come “L’altra sporca ultima meta”, “Il grande Lebowsky”, “Forrest Gump”, “Die Hard 4” ecc.

Novanta minuti di adrenalina pura, “bayou rock” e chitarre alla massima potenza per rivivere le coste e i canyon di quell’America sognata da tanti.

La forte somiglianza vocale e il sound tipicamente americano fanno dei Creedence Clearwater Remake la band che più rappresenta Fogerty & C.

La line up vede alla voce Nicola “Jimmy” Merler, alla chitarra Tomas Pincigher, al basso Andrea Pellegrini e alla batteria Max Vit.
ProfiloInvia messaggio privato Top
tommy




Registrato: 19/04/07 16:52
Messaggi: 128
InviatoInviato: Mer Gen 09, 2008 5:54 am
MessaggioOggetto : settimana dal 10 al 13 gennaio 2008
Rispondi citando

GIOVEDI 10 gennaio 2008 ore 21.30

Joe Pirletti and his incredible medicinemen
Probabilmente il gusto per il “vintage” è il collante che unisce Joe Pirletti and his incredible medicinemen. Vintage infatti sono gli strumenti, i brani proposti e anche gli stessi componenti la band. Hendrix, John Cougar, classici rock/blues e soul, ma anche “Scarafaggi” e “Pietre Rotolanti” nei riferimenti sonori e di repertorio del quartetto. On stage “Joe Pirletti e gli incredibili uomini della medicina” non disdegnano di ospitare altri amici strumentisti con i quali lanciarsi in torride jam. Il lineup del gruppo vede Nicola (Joe) Marconi (voice & keyboard), Gabriele Ammendola (drums), Emilio Pompermaier (bass), Gianfranco Vicentini (guitar).

VENERDI 11 gennaio 2008 ore 18.00 in poi

Bomborasklat
Selectors inna Roots-Reggae-Dancehall Session. Con Bomborasklat Crew e Anti Coi Guanti Singer Dj … Inna Conscious Original Dancehall Night… Fighting Against Babylon !!!. Ingresso Gratuito - Inizio ore 18.00 con aperitivo in musica con proposta di Cocktails Jamaicani!!!.

SABATO 12 gennaio 2008 ore 21.30

Samle
Samle (seimol) è un progetto musicale indie rock che nasce nel 2ooo a Levico Terme (Trento). Un progetto che affonda le sue radici nella storia della musica pop e rock anglosassone e assorbe costantemente i tratti dell’attuale scena musicale inglese e americana. Samle nasce in Italia ma prende forme tipicamente british e abbraccia sonorità e melodie che si allontanano decisamente da quello che è il ‘classico’ panorama sonoro italiano.
Il sito ufficiale.

DOMENICA 13 gennaio 2008 ORE 20.30

Country Whisper
Balli country con Ruffy e Schizzo.
ProfiloInvia messaggio privato Top
tommy




Registrato: 19/04/07 16:52
Messaggi: 128
InviatoInviato: Mer Gen 23, 2008 12:14 am
MessaggioOggetto : programma dal 24 gennaio.....
Rispondi citando

GIOVEDI’ 24 GENNAIO

PAPESATAN- tribute to NEGRITA
La band ripartita a maggio 2006 è formata da Ivan Siesser alla voce e armonica, Corrado Martinelli basso e voce, Mirko Gubert chitarra e voce, Oscar Siesser chitarra e voce e Paolo Frison alla batteria.

La band propone un infuocato tributo alla band Arentina dei Negrita.

Nel 2006 suona nei più svariati contesti, manifestazioni, motoraduni, gli immancabili Pub, partecipa al concorso di Radio Dolomiti e dell’Adige aggiudicandosi il Primo posto nelle semifinali, vengono spediti più di 22.000 tagliandi all’Adige per votare la band, aggiudicandosi la possibilità di aprire il concerto di Piero Pelù il 1 dicembre a Trento.

www.papesatan.it



VENERDI’ 25 GENNAIO

BOMBORASKLAT
GRANDISSIMA Festa Reggae con Live Reggae Band trentina BABAMANDUB & BOMBORASKLAT

(… per sopravvivere a Babilonia) … to live a Real Regge Night … ONE LOVE & ONE UNITY!!!

Ingresso Gratuito - Inizio ore 18.00 con aperitivo in musica con proposta di Cocktails Jamaicani!!!



SABATO 26 GENNAIO

ELETTRO SHOCK – Tribute to AC/DC
Gli Electro Shock nascono a Rovigo nel 2005 da un’idea del cantante Fabio Punchina e del chitarrista Emanuele Paganin con l’unico intento di rendere omaggio ad una del più grandi rock ‘n’ roll band di tutti i tempi: gli AC/DC!!!

Dopo vari cambi di formazione, e 3 anni di intensa attività live, gli Electro Shock oggi sono formati da:

- FABIO PUNCHINA - voce

- EMANUELE PAGANIN – chitarra solista

- FABIO PAPARELLA – chitarra ritmica, cori

- DAVIDE RAVARRO – basso, cori

- SIMONE PERON – batteria
ProfiloInvia messaggio privato Top
tommy




Registrato: 19/04/07 16:52
Messaggi: 128
InviatoInviato: Mar Feb 05, 2008 10:40 pm
MessaggioOggetto : snooky 7 e 9 febbraio
Rispondi citando

GIOVEDI 7 febbraio ore 21.30

Concerto della little mattew band
Luca Caracristi:
chitarra/voce
Matteo Nicolodi "Matteino": chitarra/voce

Nicola Andreatta "Walker": basso/cori

Marcello Mattevi "Cello": batteria/cori

Nati nel 2005,Propongono rock'n'roll e spaziano dai Rolling stones,the doors,hank williams,little richard,matchbox ecc......
il loro obbiettivo è divertirsi e divertire e questo è assicurato ad ogni loro concerto!

SABATO 9 febbraio ore 21.30

CREEDENCE CLEARWATER REMAKE (Creedence Clearwater Revival Tribute Band)

Il gruppo nato nell'estate 2007, ripropone sottoforma di tributo ,le canzoni e le ballad più famose degli storici Creedence Clearwater Revival, gruppo californiano degli anni sessanta famoso per le numerosissime hits come Proud Mary, Have you ever seen the rain? , Fortunate Son, Lookin'out my back door, Susie Q, Who'll stop the rain. La band lascia definitivamente il segno nella storia del rock americano, soprattutto grazie alla vena compositiva e alla voce aggressiva di John Fogerty. Molte delle loro canzoni hanno fatto da colonna sonora a diversi film famosi come "L'altra sporca ultima meta", "Il grande Lebowsky", "Forrest Gump", "Die Hard 4" ecc.

Novanta minuti di adrenalina pura, "bayou rock" e chitarre alla massima potenza per rivivere le coste e i canyon di quell'America sognata da tanti.

La forte somiglianza vocale e il sound tipicamente americano fanno dei Creedence Clearwater Remake la band che più rappresenta Fogerty & C.

La line up vede alla voce Nicola "Jimmy" Merler, alla chitarra Tomas Pincigher, al basso Andrea Pellegrini e alla batteria Max Vit.
ProfiloInvia messaggio privato Top
Mostra prima i messaggi di:    
Precedente Precedente
Rispondi

Vai a:   

Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi

Powered by phpBB © 2001, 2006 phpBB Group
style : saphir :: valid : xhtml css
phpbb.it